fbpx

BLOG

Batterie solari: come funzionano e a cosa servono?

Mar 11, 2021 | Energia Sostenibile | 0 commenti

Il fotovoltaico è diventato molto popolare nell’ultimo decennio, specialmente perché aiuta a ridurre l’impronta ecologica. Questa tendenza non sembra rallentare: il settore è in continua crescita. Questi sistemi esistono da tempo. Nonostante ciò, sono in molti a non capire ancora come funzionano i pannelli solari con accumulo e la loro tecnologia: come producono elettricità? Servono in condizioni di tempo nuvoloso? Possono le batterie solari essere sfruttate anche la notte?

A cosa servono?

Tutti capiamo che le batterie servono ad accumulare l’energia. Quindi, non appena i pannelli fotovoltaici possono generare più elettricità di quella richiesta dal sistema elettrico, l’eccedenza viene utilizzata per caricare le batterie.

Se il sistema solare fotovoltaico fosse collegato alla rete, produrrebbe energia durante il giorno per essere consumata dagli elettrodomestici. Nonostante ciò, tutta l’energia in eccesso verrebbe inviata alla rete, quindi una parte dell’elettricità sarebbe “buttata via”.

Con una batteria solare questo non accade. L’elettricità accumulata durante il giorno può essere utilizzata durante la notte, o come supplemento nei momenti in cui la produzione minima non può essere raggiunta. In altre parole, serve come riserva.

Come funzionano?

Le batterie convertono l’energia elettrica ricevuta dai moduli fotovoltaici in energia chimica. Questa conversione è fatta dalla reazione che avviene quando due materiali diversi, come quelli delle piastre positive e negative, sono immersi nell’elettrolita. L’elettrolita è una soluzione di acido solforico e acqua. L’elettricità fluisce dalla batteria non appena si collega un circuito tra i poli positivo e negativo.

Vantaggi delle batterie solari

Il primo vantaggio può sembrare ovvio, ma ci sembra importante spiegarlo. Il fatto di accumulare l’energia nelle batterie ci permette di usufruirne quando i pannelli solari non sono in funzione. Di conseguenza, si può godere dell’energia quando il tempo è nuvoloso ma anche di un’indipendenza dalla rete elettrica convenzionale. Addirittura, se vuoi vivere in una casa in mezzo alla campagna, in un posto isolato, non ci sarà bisogno di essere vicino alla rete tradizionale e sarai totalmente indipendente.

Un aspetto molto positivo dell’uso delle batterie è che può fornire un’intensità di corrente superiore a quella che può offrire un pannello solare in funzione. Questo sarebbe importanti nei casi in cui si utilizzano diversi apparecchi elettrici allo stesso tempo.

Inoltre, lo sviluppo delle batterie garantisce una maggiore capacità di stoccaggio anno dopo anno. Ci sono anche batterie che ci permettono di autoconsumare per diversi giorni (2 o 3 giorni consecutivi senza luce solare). Poi, con le nuove batterie che stanno arrivando ci sarà una maggiore flessibilità nella scelta della quantità di stoccaggio da installare e nell’espansione della capacità di stoccaggio delle installazioni esistenti. Saranno disponibili anche nuove funzioni, come la possibilità di programmare la batteria per riservare parte della sua capacità per coprire i picchi di potenza.

Vale la pena investire in batterie solari?

Dopo tutti questi vantaggi, se ancora non sei sicuro se installare pannelli solari con le corrispondenti batterie o semplicemente di aggiungere batterie al tuo impianto, ti proponiamo delle riflessioni.

In primo luogo, è vero che si tratta di un’inversione economica importante. Nonostante ciò, a lungo termine, conviene. È come comprare una casa: all’inizio sembrano molti soldi, ma fra 30 anni vedrai i risultati sul tuo conto. Questo è un risparmio sicuro.

Un altro punto da sottolineare è la capacità cumulativa delle batterie nei sistemi di generazione solare, ma vale anche la pena notare che le batterie intensificano la potenza mentre l’impianto funziona a piena capacità. Anche durante i periodi di massima radiazione, le batterie riescono ad aumentare la capacità potenziale dei pannelli solari.

Per quanto riguarda l’ambiente, i combustibili fossili sono ancora oggigiorno la principale fonte di elettricità; quindi, se scegliamo le batterie solari, riduciamo la necessità di utilizzare l’elettricità della rete. Questo riduce le emissioni di anidride carbonica. Installando batterie solari, stiamo incoraggiando l’innovazione, investendo nella rete intelligente, dove possiamo avere più informazioni ed essere più efficienti.

Insomma, anche se ci sono molte sfide, come la vita delle batterie e il luogo dove andranno a finire, di cui dipende il loro funzionamento, abbiamo visto come tutto evolve e si arriva a soluzioni sempre più efficienti e rispettose con l’ambiente. Se sei convinto di mettere dei pannelli solari e delle sue utilità, a wekiwisolar ti aiutiamo e supportiamo sul tuo progetto. Prova il nostro simulatore!

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iniziare chat
1
Ciao, come possiamo aiutarti ?
Ciao, come possiamo aiutarti ?

Il nostro orario è:

L-G dalle 9:30 alle 19:00
V dalle 9:30 alle 16:30
S e D chiusi